ITS, Valditara firma decreto: ulteriori risorse

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha firmato il decreto che ripartisce ulteriori 700 milioni di euro di risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) tra tutte le Fondazioni ITS Academy accreditate con almeno un percorso di formazione attivo. Il riparto finanzierà 125 istituti ed è stato definito dopo un proficuo confronto in Conferenza delle Regioni.

I fondi saranno destinati a incrementare l’offerta didattica delle Fondazioni ITS Academy e a rafforzare la partecipazione delle aziende ai processi formativi. In particolare, il riparto riguarderà l’adeguamento delle competenze 4.0, i settori di sviluppo strategici nelle aree tecnologiche, le attività di orientamento in entrata e in uscita, la concessione di borse di studio, il sostegno per lo svolgimento di stage e tirocini anche all’estero, la formazione dei docenti.

Con successivo decreto del Ministro, potranno essere ripartite ulteriori risorse tra le Fondazioni ITS Academy accreditate di nuova costituzione che abbiano attivato almeno un percorso didattico e che non siano state inserite in questo riparto.

“Con questo ingente stanziamento potenzieremo le Fondazioni ITS Academy, che nei prossimi anni conosceranno uno sviluppo importante, e rafforzeremo la sinergia tra scuola e aziende”, ha dichiarato il Ministro Valditara. “A differenza del passato, oggi tutti i percorsi formativi devono avere uguale dignità: le azioni che il Ministero dell’Istruzione e del Merito sta effettuando in ambito di formazione tecnica e professionale vanno in questa precisa direzione”.

Condividi:

Altri articoli:

Istituti tecnici,categorie felici del boom

Sfatato il mito degli studenti di serie B Commercio,industria,artigianatoe sindacati plaudono.«Ma serve più formazione post di ploma» Torrielli(ReteIts):«Nelle Academy un terzo degli iscritti arrivati dai

Fiducia nella riforma e iscritti its raddoppiati

Guido Torrielli, presidente di Its Italy, l’associazione nazionale che rappresenta le fondazioni territoriali
«Sperimentazione corretta, coerente con il modello europeo. Ora la sfida è affidare i lavori entro il 29 febbraio»

Con la riforma valorizzati gli Its

«Con la riforma
valorizzati gli Its»
Guido Torrielli è il presidente nazionale degli istituti tecnici superiori.
«Adesso anche il nostro può essere considerato un sistema duale»

Skip to content