fbpx

Informativa sul trattamento dei dati personali

(Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016)

La vigente normativa in materia di trattamento dei dati personali definita in conformità agli obblighi previsti dal Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito “Regolamento UE” o “GDPR”) contiene disposizioni dirette a garantire che il trattamento dei dati personali degli interessati che, a vario titolo, interagiscono con l’Associazione “Rete delle Fondazioni ITS Italia” (di seguito Rete ITS”) si svolga nel rispetto dei loro diritti e delle loro libertà fondamentali.

  1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E BASE GIURIDICA

Il trattamento dei dati personali degli interessati, in base alle caratteristiche del loro rapporto intercorrente con Rete ITS ha come finalità gli adempimenti richiesti dalla gestione del rapporto stesso in relazione:

  • alle attività istituzionali dell’Associazione, sia a livello nazionale che internazionale,
  • ai servizi sviluppati a favore dei Soci negli ambiti della comunicazione, dell’orientamento professionale, nel coordinamento di indirizzo, del potenziamento e della promozione nell’ambito delle filiere raggruppate nella rete ITS,
  • alle comunicazioni di informazioni e aggiornamenti riguardanti le attività di Rete ITS attraverso il sistema di newsletters,
  • all’assolvimento degli obblighi fiscali ed erariali in genere,
  • all’assolvimento degli obblighi nei confronti della Pubblica Amministrazione,
  • all’assolvimento degli obblighi di legge.

La base giuridica del trattamento è costituita dal consenso dell’interessato che viene acquisito mediante la sottoscrizione di modulistica personalizzata.

Nel caso di rapporti con la Pubblica Amministrazione e per l’esecuzione di attività istituzionali, il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare.

 

  1. ACQUISIZIONE DEI DATI E TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Rete ITS acquisisce i dati personali direttamente dagli interessati. Le categorie di dati acquisiti e trattati sono le seguenti:

  • Nome e cognome del Presidente/Legale Rappresentante della Fondazione che richiede l’adesione a Rete ITS
  • Dati anagrafici e di contatto della Fondazione
  • Dati del nominativo di riferimento

Non vengono acquisiti dati particolari (art. 9 GDPR) riguardanti lo stato di salute, l’origine razziale o etnica, immagini fotografiche e riprese audio-video, né dati relativi all’appartenenza sindacale.

Non vengono acquisiti dati particolari (art. 10 GDPR) riguardanti condanne penali e reati.

 

  1. NECESSITA’ DEL CONFERIMENTO DEI DATI PERSONALI

La raccolta dei dati personali necessari al fine di ottemperare alle disposizioni di legge che regolano i rapporti con gli interessati è di natura obbligatoria. Il mancato conferimento di tali dati determina l’impossibilità di instaurare il rapporto associativo tra Rete ITS e la Fondazione richiedente.

 

  1. PERIODO DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati raccolti verranno trattati per tutta la durata del rapporto associativo con i soggetti aderenti e per un ulteriore periodo oltre il termine di cessazione dello stesso, precisamente:

  • per dieci (10) anni per prova e documentazione a fini fiscali, tributari e contabili o per altri adempimenti di legge;
  • fino alla conclusione di eventuali giudizi o strumenti alternativi di soluzione delle controversie o vertenze in caso di conflitto con l’interessato.
  • fino alla richiesta di cancellazione dalle newsletter nel caso di revoca del consenso per questo particolare trattamento
  • in ogni caso, decorso il termine legale per la conservazione dei dati stessi.

 

  1. MODALITA’ DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il trattamento dei dati personali acquisiti viene effettuato mediante strumenti cartacei e informatici, nella osservanza di tutte le misure tecniche e organizzative predisposte da Rete ITS per garantire la sicurezza e la riservatezza delle informazioni. Il trattamento è effettuato secondo principi di correttezza, liceità, trasparenza, in modo da tutelare i diritti degli interessati nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento UE.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI E RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è:

          Associazione Rete Fondazioni ITS Italia

          Piazza Fernando De Lucia n. 37  – 00137 Rom

          C.F. 97969010582

          Dati di contatto –  e-mail: info@itsitaly.org

 

Come previsto dall’art. 28 del GDPR, Il Titolari del Trattamento si riserva di designare aziende e/o liberi professionisti al fine di eseguire trattamenti di dati personali per conto del Titolare stesso. Tali figure professionali supportano il Titolare nella gestione della infrastruttura informatica, e delle applicazioni informatiche, compreso il sito web, nonchè nello svolgimento di attività specialistiche.  L’elenco completo e aggiornato dei Responsabili del trattamento può essere richiesto ai Titolari del Trattamento.

  1. PERSONALE INTERNO AUTORIZZATO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Oltre che dai Responsabili esterni sopra richiamati, I dati personali sono trattati dal personale interno alla organizzazione di Rete ITS, autorizzati dai Titolari del trattamento, che sono tenuti al segreto professionale ed alla massima riservatezza.

  1. COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI

I dati personali acquisiti possono essere comunicati a terzi, esclusivamente per esigenze tecniche ed operative strettamente collegate alle finalità di Rete ITS sopra enunciate ed in particolare alle seguenti categorie di soggetti:

  • a pubbliche autorità ed amministrazioni per le finalità connesse all’adempimento di obblighi legali;
  • a Enti pubblici e privati ai quali il trasferimento dei dati risulti necessario allo svolgimento dell’attività di Rete ITS in relazione all’assolvimento delle proprie obbligazioni di tipo associativo nei confronti delle Fondazioni facenti parte della Rete;
  • a soggetti ai quali la facoltà di accedere ai dati personali sia riconosciuta da disposizione di legge o di normativa secondaria o comunitaria.

I dati personali acquisiti non sono oggetto di diffusione e non sono trasferiti al di fuori dell’Unione Europea.

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il Regolamento UE conferisce agli interessati l’esercizio di specifici diritti, tra cui quelli di richiedere al Titolare del trattamento:

  • la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali e, in tal caso, di ottenerne l’accesso (Art. 15, diritto di accesso) o di opporsi al trattamento;
  • la rettifica dei dati personali inesatti, o l’integrazione dei dati personali incompleti (Art. 16, diritto di rettifica);
  • la cancellazione dei dati stessi, ove questo non sia in contrasto con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi e con la necessità di tutelare, in caso di contenzioso giudiziario, i professionisti e gli addetti che li hanno trattati (Art. 17, diritto all’oblio);
  • la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dal Regolamento UE (Art. 18, diritto di limitazione);
  • di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali da Lei forniti al titolare e di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento (Art. 20, diritto alla portabilità);
  • di non essere sottoposto a processi decisionali automatizzati (Art. 22);
  • di proporre reclamo all’Autorità Garante per il trattamento dei dati personali.

In qualsiasi momento, rivolgendosi al Titolare del trattamento, ogni soggetto ha inoltre il diritto di modificare o revocare il consenso al trattamento dei suoi dati (Art. 21, diritto di opposizione) senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca ed essendo comunque informato di quanto riportato al punto 3 della presente Informativa.

Ogni interessato ha inoltre il diritto di presentare reclamo all’Autorità Garante in caso di illecito trattamento o di ritardo nella risposta del Titolare del trattamento ad una richiesta che rientri nei Suoi diritti. Il reclamo può essere inoltrato all’Autorità Garante secondo le modalità indicate dalla stessa Autorità sul sito internet www.garanteprivacy.it.