Cerca

Blue Economy, il lavoro del futuro passa da Genova

Genova, 7 Settembre 2023 – Il mondo del mare e dei trasporti vive una fase globale di
profonda trasformazione, declinata principalmente in tante nuove figure professionali che
aiutino il settore a entrare in una nuova epoca. Tecnologia e nuove strumentazioni, ma
anche capacità di gestione e di alta specializzazione nel servizio ai passeggeri.
L’Accademia Italiana della Marina Mercantile, principale istituzione di formazione
dell’ambito marittimo in Italia, ha aperto nelle scorse settimane 8 nuovi corsi ITS, con a
disposizione circa 220 posti per andare a formare Ufficiali di Coperta, Ufficiali di Macchina,
Cuochi di Bordo, Ship Manager, Operatori di Logistica Internazionale e tanti altri nuovi
Allievi. Dai futuri comandanti delle navi (ITS Coperta) a chi gestisce l’animazione destinata
a bambini e adolescenti (Children & Teen Animator), dall’agente polifunzionale del mondo
ferroviario (ITS Ferroviario) a chi si occuperà della gestione e della supervisione dei servizi
ai passeggeri (ITS Commissario di Bordo), le figure professionali che si formeranno
entreranno a far parte del mondo della Blue Economy grazie ad alte competenze e periodi
di tirocinio all’interno delle aziende.
L’Accademia, che ha la sua sede principale a Genova e una sede distaccata ad Arenzano,
nella splendida cornice di Villa Figoli des Geneys, propone otto nuovi percorsi formativi di
durata biennale o triennale, totalmente gratuiti, attivati in accordo con il Ministero
dell’Istruzione e del Merito (MIM), Regione Liguria e con tutte le aziende partner. I corsi
ITS a cui è possibile iscriversi in questi giorni sono:
ITS Ufficiale di Coperta – Scadenza 10 Settembre
ITS Tecnico Superiore Ferroviario – Scadenza 28 Settembre
ITS Ufficiale di Macchina – Scadenza 1 Ottobre
ITS Cuoco di Bordo – Scadenza 12 Ottobre
ITS Multimedia Technician – Scadenza 6 Ottobre
ITS Ship Manager / Superintendent – Scadenza 26 Ottobre
ITS Logistica Internazionale – Scadenza 15 Ottobre
ITS Commissario di Bordo – Scadenza 2 Ottobre
FSE Children & Teen Animator – Scadenza 28 Settembre
I corsi sono attivati e studiati in accordo alle aziende partner dell’Accademia Italiana della
Marina Mercantile, e prevedono periodi di tirocinio nel contesto delle suddette aziende,

che andranno ad assumere una quota media di circa il 75% dei diplomati. Tra le realtà
partner: ABB, AMT, Costa Crociere, Dinazzano Po, FuoriMuro, GNV, Grimaldi Lines,
Gruppo MSC, La Nuova Meccanica Navale, Mariotti Shipyard, OceanoGate Italia,
Navalimpianti, NATO STO-CMRE, Tecnavi e molte altre.
Ogni corso ha specifici requisiti per l’iscrizione, ma i corsi ITS Logistica Internazionale, ITS
Tecnico Superiore Ferroviario e ITS Ship Manager / Superintendent prevedono anche la
possibilità di iscrizione per i cittadini extra UE con regolare permesso di soggiorno. Tutti gli
avvisi di selezione sono consultabili sul sito www.accademiamarinamercantile.it
È possibile richiedere inoltre, in base alle disponibilità e a determinati requisiti, un
contributo economico per la residenzialità.
L’Accademia Italiana della Marina Mercantile, nata nel 2005 e riconosciuta come
Fondazione ITS nel 2011 con la denominazione di “Fondazione Istituto tecnico superiore
per la mobilità sostenibile – Settori trasporti marittimi e pesca”, è un’istituzione che rilascia
titoli del Ministero dell’Istruzione nell’ambito dell’Istruzione terziaria non universitaria. La
“mission” dell’Accademia consiste nell’erogare una formazione specialistica mirata verso
occupazioni ad alto contenuto professionale e tecnologico, sulla base dei fabbisogni delle
imprese dei settori interessati e in particolare nelle aree strategiche del marittimo e della
logistica.


Per ulteriori informazioni:
Leonardo Parigi, Media Manager
Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile – social@faimm.it | +39 3483940546

I nostri articoli recenti:

Sportello italia

Non più “…perché l’economia non è solo spread”…ma “Sportello Italia ai tempi del recovery ma non solo. Per seguire il percorso del piano nazionale di resilienza e crescita.

Leggi tutto »
Skip to content