Fiducia nella riforma e iscritti its raddoppiati

Sulla riforma dell’istruzione tecnica che porta a 4 anni l’istruzione superiore con la possibilità di aggiungere due anni di Its, circolano pareri contrastanti: c’è chi la ritiene fondamentale, chi pensa che non serva e c’è chi pensa porterà problemi sindacali. Personalmente ritengo sia una sperimentazione corretta, anche in virtù della trasformazione dell’istruzione superiore verso il modello europeo dei quattro anni per tutti, licei inclusi, non solo per gli Istituti tecnici.

Condividi:

Altri articoli:

Istituti tecnici,categorie felici del boom

Sfatato il mito degli studenti di serie B Commercio,industria,artigianatoe sindacati plaudono.«Ma serve più formazione post di ploma» Torrielli(ReteIts):«Nelle Academy un terzo degli iscritti arrivati dai

Con la riforma valorizzati gli Its

«Con la riforma
valorizzati gli Its»
Guido Torrielli è il presidente nazionale degli istituti tecnici superiori.
«Adesso anche il nostro può essere considerato un sistema duale»

Nuove regole per gli its? Diamo fiducia alla riforma.

Parla Guido Torrielli, ingegnere chimico e presidente nazionale di Its Italy, il sistema nazionale delle Academy
«La chiave del nostro lavoro: progetti e percorsi duttili, costruiti ogni anno insieme alle imprese interessate»

Skip to content